Da quando è sotto la guida di Facebook, la piattaforma di mobile photography ha lavorato alacremente in ottica Instagram Advertising.
Dopo un’iniziale fase di testing esclusiva con partner selezionati, l’opportunità di sponsorizzare i contenuti è stata data ai marketer di alcuni Paesi, seguita da una continua introduzione di novità e miglioramenti.

Finalmente è tempo di Instagram Advertising anche in Italia: l’implementazione, come ricordano Instagram for Business e Facebook for Business, è in corso ed il rilascio sarà come sempre graduale. Al tempo stesso sono già disponibili suggerimenti, specifiche tecniche e norme pubblicitarie: presto i post sponsorizzati faranno concretamente parte dei piani strategici di social media marketing di agenzie e brand.

Facebook ed Instagram Advertising: l’integrazione è la chiave.

Pur non essendo ancora effettivamente possibile per tutti fare Instagram Advertising, proprio in queste ore si sono iniziate a vedere alcune novità:

  1. su Facebook, l’introduzione di una nuova voce per aggiungere account Instagram al Business Manager;
  2. su Instagram, lo sponsored post introduttivo direttamente dal profilo ufficiale @Instagram

Instagram Advertising: post sponsorizzato
Come leggere in ottica strategica la modifica al pannello di backend del Business Manager? L’Instagram Advertising consentirà una estremamente accurata profilazione degli utenti grazie all’utilizzo integrato con gli strumenti di Facebook ADV. Da questi infatti erediterà due elementi fondamentali: le vastissime funzionalità di targeting (geografiche, demografiche, per interessi, per azioni, ecc) e la facilità di selezione del pubblico d’interesse, custom o lookalike audience incluse.

Instagram Advertising: Facebook business manager

La creazione di inserzioni a pagamento per Instagram è attualmente possibile tramite il Power Editor e le API Facebook Ads; verrà poi resa disponibile l’API pubblicitaria di Instagram: dal punto di vista tecnico, quindi, è naturalmente necessario disporre di un profilo Instagram e di un account sul circuito pubblicitario Facebook. In generale, viene dichiarato che l’Instagram Advertising punta a diventare accessibile a business di qualsiasi dimensione, anche se non sono ancora state rese ufficialmente note indicazioni di budget.

Instagram Advertising: policy, specifiche e strategie di social media marketing.

Alta qualità, creatività e genuinità sono, da sempre, cardini della piattaforma fotografica attualmente di maggior potenziale in ottica marketing; fin dal lancio oltreoceano, infatti, la realizzazione di contenuti belli, poco invasivi, in target e d’interesse per gli utenti è un requisito chiave dell’Instagram Advertising: rispetto della natura e dello spirito della community, prima di tutto!

Naturalmente, per l’intrinseco legame con l’azienda-madre, l’attività di sponsored post su Instagram è poi direttamente soggetta alle policy del Facebook Advertising. Quale sarà, quindi, la principale regola da rispettare nella progettazione di un’immagine da sponsorizzare su Instagram? Proprio lei: massimo il 20% della superficie può essere coperto da testo, limitazione ormai nota quanto “temuta”. Non a caso il Grid Tool di Facebook aveva già anticipato la novità ai più attenti, con una modifica che ne indicava l’utilità anche per Instagram Advertising:

Altre caratteristiche specifiche degli annunci Instagram:

  • dimensioni ottimizzate 640×640 pixel
  • formato quadrato, rapporto 1:1
  • didascalia di massimo 175 caratteri
  • [best practice] evitare di inserire URL, che non saranno cliccabili.

Se prima Instagram era un, pur ottimo, strumento esclusivamente di storytelling visuale, gli sviluppi pubblicitari ne stanno amplificando il ruolo strategico all’interno di un piano di social media marketing efficace: MagillaGuerrilla è pronta, e tu?

PREVENTIVO  PER LA TUA CAMPAGNA PUBBLICITARIA SU INSTAGRAM?

Vuoi approfondire con un nostro consulente il servizio di Instagram advertising? Compila il nostro form.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Per usare un CAPTCHA, devi installare il plugin Really Simple CAPTCHA.

 

Facebook
LinkedIn
Google+
https://magillaguerrilla.it/instagram-advertising/
RSS
YouTube

Instagram Advertising: selfie, gattini e post sponsorizzati [case study]

Da settembre è arrivata anche in Italia l’opportunità di utilizzare Instagram Advertising per sponsorizzare i propri post, facendo diventare realtà la tanto attesa pubblicità sul social visual per eccellenza. E così, tra le foto di gattini, selfie e tramonti spuntano immagini (più o meno belle) di profili e brand che non sempre seguiamo e che […]

Leggi tutto

Visual communication e storytelling del vino: le cantine su Instagram

Il vino è una bevanda sociale e socializzante: avvicina e lega le persone. Questa sua natura lo rende un prodotto ideale per la comunicazione attraverso i social, eppure solo recentemente i brand e i produttori vinicoli sembra stiano capendo l’importanza e l’efficacia di una buona presenza online, da affiancare agli eventi sul territorio. In quanto […]

Leggi tutto