Per mantenere ordine tra una miriade di pagine Facebook, gestire contemporaneamente utenti dedicati a compiti diversi o semplicemente promuovere la propria attività, lo strumento fondamentale più utilizzato dai professionisti è il Business Manager.

Business Manager è infatti una piattaforma gratuita che aiuta piccole e grandi aziende ad organizzare in un unico luogo tutte le risorse e le informazioni aziendali a disposizione degli inserzionisti, che a loro volta possono integrare le iniziative di Facebook marketing nella loro azienda e con i partner esterni.

Come funziona Business Manager?

Business Manager è un tool dalle infinite potenzialità, se utilizzato nel modo corretto e ottimale. In questa prima guida introduttiva cercheremo di spiegarti le sue principali caratteristiche, per permetterti di accedere a tutte le funzionalità più recondite del social network di Menlo Park. Ne consigliamo l’utilizzo a tutti quelli che vogliono conoscere Facebook nella sua complessità ed iniziare a utilizzare la piattaforma in modo avanzato.
In quanto si tratta di uno strumento realmente vasto e complesso, suddivideremo l’argomento in varie puntate.

 

In questo primo post ti parleremo di:

  • Persone
  • Pagine
  • Account pubblicitari
  • App
  • Pixel
  • Catalogo prodotti

Partiamo dall’inizio, ovvero dalla definizione dei ruoli.

 

Business Manager: Persone, Pagine e Account Pubblicitari

All’interno del campo “persone” hai la possibilità di assegnare un ruolo (amministratore o dipendente) a tutti i tuoi collaboratori. Potrai facilmente distinguere chi è l’amministratore grazie alla presenza di un badge azzurro accanto al profilo.

 

Una volta scelto il ruolo delle persone, potrai assegnargli le risorse, che si dividono in Pagine, Account Pubblicitari e Cataloghi prodotti. Ad ogni risorsa è poi assegnabile un ruolo, per il quale saranno possibili azioni più o meno importanti a seconda del grado scelto. Ad esempio, ad un collaboratore che dovrà occuparsi esclusivamente di promuovere i contenuti della pagina potrà essere assegnato il ruolo di inserzionista, ma non quello di amministratore della pagina.

Nella categoria “pagine” hai invece diverse possibilità, tra cui:

  • aggiungere una pagina al Business Manager, trasferendo così la proprietà della pagina al Business Manager;
  • richiedere l’accesso ad una pagina esterna al Business Manager, con la conseguente possibilità di assegnare i ruoli desiderati (admin, editor, advertiser, ecc);
  • creare una nuova pagina rendendo proprietario il tuo Business Manager;
  • assegnare diversi ruoli alle persone o ai partner che dovranno gestire, creare contenuti o analizzare le pagine inserite all’interno del tuo Business Manager. Una schermata riassuntiva ti permetterà poi di controllare persone e ruoli per ogni pagina.

Nella sezione dedicata agli “account pubblicitari” puoi:

  • aggiungere un nuovo metodo di pagamento del business manager,
  • richiedere l’accesso al metodo di pagamento di una terza entità,
  • creare un nuovo account a pagamento.

Come per le Pagine, anche per gli account pubblicitari esiste la possibilità di inserire e assegnare ruoli a persone e partner presenti nel Business Manager, in particolare le funzioni di amministratore, inserzionista ed analista.

E ora, veniamo alla parte più analitica.

 

Il pixel di Facebook e il SDK: le tue armi segrete nel Business Manager!

Ti interessa monitorare e analizzare i risultati per ottimizzare le performance? Devi promuovere una app? L’installazione di un Software Development Kit (SDK) ti permetterà di tenere sotto controllo tutto quello che riguarda la tua applicazione: dal numero di installazioni al suo reale utilizzo, fino alle azioni svolte al suo interno.

Allo stesso modo, anche il pixel di Facebook può diventare il tuo migliore alleato nelle strategie di web marketing!

In che modo? Ma, soprattutto, cos’è il pixel di Facebook? Si tratta di una stringa di codice che va installata all’interno del sito web che, esattamente come un contapersone all’ingresso dei negozi, è in grado di tenere traccia di quante persone sono entrate all’interno del sito, della durata della loro permanenza, delle azioni compiute e delle categorie visualizzate.
Nella sezione del Business Manager dedicata, potrai crearne uno ed assegnarlo ad uno o più account pubblicitari, a un determinato partner, e decidere quale ruolo assegnargli. Dal 5 maggio 2018, in vista del nuovo aggiornamento, Facebook apporterà alcune significanti modifiche, ma non preoccuparti, ti parleremo come al solito di tutte le novità introdotte nei prossimi articoli del nostro blog!

Un consiglio importante riguarda l’installazione di un pixel diverso per ogni sito Internet. Il motivo te lo sveleremo nelle prossime puntate!

 

E-commerce e promozione dei prodotti dal pannello Gestione Inserzioni

Concludiamo questa prima parte della guida introduttiva all’uso del Business Manager parlando di e-commerce e catalogo prodotti: un vero asso nella manica per il tuo shop online!
All’interno dell’apposita funzione del Business Manager avrai la possibilità di aggiungere un nuovo catalogo prodotti, oppure di richiedere l’accesso a un catalogo già creato da un altro utente. Ricorda perciò che il catalogo prodotti viene visualizzato solo attraverso un profilo aziendale.
Per implementare un nuovo catalogo prodotti, potrai procedere:

  • fornendo a Facebook gli accessi FTP dell’indirizzo dei prodotti sull’e-commerce e impostando la frequenza automatica di aggiornamento del catalogo
  • oppure semplicemente caricando un file .csv.

Allo stesso modo delle pagine e degli account pubblicitari, potrai gestire persone e partner dall’interno della “categoria prodotti”, mentre, se vorrai utilizzare Facebook per fare advertising sul tuo catalogo, ti occorrerà farlo dal pannello Gestione Inserzioni.

Ti aspettiamo nella prossima puntata per fornirti ulteriori approfondimenti, che vanno dall’account Instagram alle azioni offline, fino alle conversioni personalizzate.

Parleremo anche di pubblico condiviso e di verifica di un dominio, per arrivare alle liste degli elementi bloccati.

Nel frattempo, se desideri maggiori informazioni, lascia un commento in calce all’articolo oppure scrivici un messaggio privato. Saremo lieti di chiarire i tuoi dubbi!

 

Facebook
LinkedIn
Google+
https://magillaguerrilla.it/come-funziona-business-manager-guida-introduttiva-facebook
RSS
YouTube