All’inizio del millennio la new communication segna un nuovo modo per creare eventi, tendenze, arte e comunicazione. Tramite la contaminazione e la reinterpretazione di stampa, arti visive, musica e marketing, si creano nuovi linguaggi che colpiscono sempre di più il tessuto sociale e ne diventano elementi della quotidianità.

Immersi nella Bologna della urban technology il progetto ComBo presenta una mixture di artisti e tecnici che mostreranno performance d’eccellenza. Il progetto nasce dall’idea di creare un dialogo tra un network altamente specializzato di professionisti derivanti da categorie differenti con la volontà di cooperare su macroprogetti di natura più complessa.

Ecco i partecipanti:

Michele Di Pasquale / Luce Sintetica
Alessandra Cussini / Leggere strutture Factory
Apparati Effimeri / Projection Mapping
MagillaGuerrilla / Guerrilla Marketing
Silvia Bordin / Photographer
Tonia Maffeo / Spreaker
Kaleidoscope Factory / Video Making
El Santero / Graphic Designer
Carlo ‘wiz’ Rossi / Digital Visual Designer
Matteo Trapella / Web & App Developer
Leonardo Artami / LeonBlues produzione.
Paolo Lombardo / Ing. Elettronico e sviluppatore d’interfacce Hardware
Alice Bariselli / Choreographer, Performer, Movement researcher

con la partecipazione straordinaria di:

Giulietta Fara / Direttore artistico del Future Film Festival
Silvia Grandi / Docente del Dipartimento di Arti Visive.

Facebook
LinkedIn
Google+
https://magillaguerrilla.it/combo-01-combinando-la-new-communication-a-bologna-magilla-ce/
RSS
YouTube