Nella notte tra il 14 e il 15 ottobre il beneventano è stato colpito da un nubifragio. Ingenti i danni alle industrie della zona, compreso lo storico Pastificio Rummo, che è diventato il simbolo di una campagna di solidarietà social.
Per una volta i social network non sono stati teatro di futili polemiche: #SaveRummo non è un’azione di marketing studiata a tavolino (l’azienda in questo momento ha sicuramente altro a cui pensare), ma un hashtag sotto il quale il popolo del web si è unito per proteggere e salvare un’azienda fiore all’occhiello dell’industria campana e del Made in Italy.
Di sicuro c’è chi ha approfittato dell’hashtag per guadagnarsi cinque minuti di celebrità gratuiti, ma questa volta vogliamo premiare la solidarietà e la spontaneità di una mobilitazione partita dal basso per una buona causa.

Facebook
LinkedIn
Google+
http://magillaguerrilla.it/storify-magillaguerrilla-saverummo/
RSS
YouTube