Ieri un noto “imprenditore digitale” ha scoperto l’acqua calda: sul web si vendono Facebook fan e Twitter followers.

Per la cronaca aggiungiamo che è possibile acquistare anche YouTube views, o likes, Google +1, LinkedIn shares, Soundcloud likes, Pinterest… e molto, molto altro. “Acqua calda” se Wired ne aveva parlato già nel 2010 e per di più “sporca” visto che l’autore sostiene, in base a fantomatiche ricerche, che «L’80% dei fan delle aziende italiane è fasullo».

Sempre per dovere di cronaca precisiamo che ogni singolo fan/comment/share/follower/view etc.. procurato da MagillaGuerrilla ai propri clienti è organico, naturale, sudato e perciò legittimo. Il resto è ricerca di visibilità senza sostanza, come ci sembra l’80% delle cose scritte da Marco Camisani Calzolari. Poi ognuno tragga le proprie conclusioni.

 

Facebook
LinkedIn
Google+
http://magillaguerrilla.it/ideona-mi-compro-i-fan-acqua-calda/
RSS
YouTube