Estimatori di bevande spiritose unitevi: il nuovo appuntamento con l’analisi Facebook ha gusto… bitter!

Nella nona #MagillAnalysis ci siamo infatti chiesti come siano state le performance di alcuni noti marchi di amari italiani, durante i primi 6 mesi del 2015: a quale brinderemo? 

KPI VS VANITY METRICS: LA BASE DI UN’ANALISI FACEBOOK

Sono 9 i brand protagonisti di questa analisi Facebook, dalla quale sono rimasti invece esclusi:

  • Amaro Lucano, Campari e Fernet Branca, che hanno pagine global;
  • Amaro Montenegro, la cui fanpage non viene correttamente rilevata dai nostri tool poichè risulta visibile sono in alcuni Paesi.

Quali sono le differenze, operative e strategiche, fra i numerosi potenziali indicatori di Facebook performance? Quali sono il senso ed il valore delle vanity metrics? Attorno a queste e ad altre domande ruota l’analisi Facebook che abbiamo svolto: scarica gratuitamente la #MagillAnalysis e scopri le performance social degli amari italiani!
MagillaGuerrilla-DigitalMarketing e Alcolici

ANALISI E IPOTESI SOCIAL: LA FORMAZIONE E’ UN ELEMENTO STRATEGICO

Per quanto riguarda Twitter, sono presenti attivamente e con un account in italiano meno della metà dei brand oggetto dell’analisi Facebook: secondo voi, come mai gli amari non presidiano la piattaforma di microblogging?

Nella #MagillAnalysis abbiamo fatto alcune ipotesi:

  1.  scarsa conoscenza di questo social, che non viene quindi fatto entrare nel social media marketing plan; oppure
  2. dinamismo, reattività ed immediatezza tipici di Twitter, che forse lo rendono poco adatto al momento di riflessione tipicamente collegato al consumo di amari; o
  3. considerazioni strategiche, magari nate da una valutazione sull’audience potenziale.

In relazione a questo ultimo punto, abbiamo fatto una proiezione di pubblico confrontandola con un settore merceologico affine, il mondo delle birre. Lì l’approccio a Twitter è l’opposto: basti pensare al recente e noto caso di Ceres, che è riuscita a far diventare l’apertura del suo profilo un vero e proprio evento!

Grazie ad un piano formativo delineato su un certo settore e le sue effettive esigenze, è possibile imparare a conoscere e sfruttare al meglio i social media, attuando la strategia giusta per sé. Scopri quali corsi abbiamo pensato per il mondo degli alcolici!

Facebook
LinkedIn
Google+
http://magillaguerrilla.it/analisi-facebook-amari-italiani-2015/
RSS
YouTube